+39 331 1955676
Jose Caballero durante un combattimento di dumog

Dumog

 

Jose Caballero - dumog Il termine “Dumog” indica un metodo di lotta nativa delle Isole Filippine sviluppatosi nella provincia Panay, Visayas.

Gli incontri di Dumog avevano spesso luogo su terra o erba durante le “fiestas” dei numerosi villaggi e città delle Visayas e gli spettatori potevano scommettere denaro sul vincitore, il quale per aggiudicarsi il match doveva riuscire a schienare il proprio avversario.

In un articolo intitolato “Various Forms of Filipino Indigenous Wrestling” di Perry Gil Mallari si legge che, secondo il pugile dilettante e lottatore di Dumog Tranquilino Solanoy, alcuni lottatori di Dumog incorporarono tecniche di lotta occidentale nel proprio modo di combattere. Secondo Solanoy, inoltre, suo nonno fu ai suoi tempi un campione di Dumog.

Numerosi maestri di arti marziali filippine utilizzano tale termine per indicare le tecniche di lotta (armata e senza armi) studiate nel proprio sistema sebbene, spesso, non vi sia alcun legame con la lotta tradizionale visayan.

In alcuni di tali sistemi, inoltre, il termine “Dumog” indica in particolare la lotta a terra, contrapposta alla lotta a terra conosciuta come “Buno.

 

tecnica-di-dumog

 

L’immagine in evidenza ritrae Josè D. Caballero del sistema De Campo Uno-Dos-Tres Orihinal Eskrima  durante un combattimento di Dumog vinto (come si evince dalla prima immagine di questa pagina) a Pagadian City, Zamboanga del Sur.

 

Salva

admin

13comments

21 Nov, 2016

Sistemi - Approfondimenti

Ti potrebbero interessare anche: