+39 331 1955676
Wasay - Ascia da combattimento

06

Apr

4104

visite

1

com

Wasay

  Termine utilizzato lungo quasi tutto l’arcipelago, ad eccezione di dialetti tribali particolari, per indicare l’ascia: dai Kankaneys della regione settentrionale di Luzon ai Mandaya di Mindanao nel sud. I Tausug usano il termine molto simile Wasey. Utilizzata in battaglia dai famigerati “cacciatori di teste” delle tribù Igorot nelle Filippine del Nord per decapitare il […]

06

Apr

933

visite

0

com

Tres cantos

Arma da taglio, generalmente una daga, caratterizzata da una lama a sezione triangolare. Il nome spagnolo (o di derivazione spagnola quando scritto “tres kantos”) significa infatti “tre spigoli”. La lama presenta un lato piatto ed una cresta mediana rialzata sull’altro lato. Solo la parte inferiore della lama è affilata a partire da circa 2-3 cm […]

06

Apr

934

visite

0

com

Tenegre

Tipo di bolo, originario dell’isola di Panay nelle Visayas, caratterizzato da una lama spesso inclinata verso il basso e con la pancia accentuata. Tali particolari del design garantiscono all’arma colpi pesanti conservando velocità e manovrabilità. Il pomolo a foma di divinità/mostro ha probabilmente subito l’influenza spanola a differenza di quello del Sanduko caratterizzato da un […]

06

Apr

1327

visite

3

com

Talibong

Arma da taglio comunemente utilizzata dai filippini cristiani di Cebu nelle Visayas ma apparsa anche nel nord delle Filippine e utilizzato principalmente dalle donne durante l’ultimo periodo dell’occupazione spagnola e la prima parte del regime americano. La sua lunghezza varia da quella di un coltello fino alle dimensioni di una spada, l’elsa può essere in […]

06

Apr

1011

visite

8

com

Tabak

Tipologia di bolo originaria dell’isola di Luzon caratterizzato dalla lama larga, pesante e dalla particolare forma tronca. In generale comunque nelle Filippine, i coltelli vengono divisi in due categorie: “Tusok” quelli idonei alle stoccate e “Tabak” quelli predisposti per lavori di taglio. “TABAK” è il nome della 1° Divisione di fanteria dell’Esercito filippino, unità specializzata […]

06

Apr

1391

visite

1

com

Sundang

(o Sudeng) Anche chiamato “tip bolo” ovvero “bolo appuntito” era un’arma popolare durante la rivoluzione contro il governo coloniale spagnolo e durante la guerra filippino-americana, ma impiegato anche negli anni della dominazione del paese da parte dei giapponesi. Il termine “Sundang” viene anche usato come termine generale sinonimo di bolo e, inoltre, nel dialetto della […]

06

Apr

1033

visite

0

com

Sinuwak

Tipo di bolo originario di Iloilo, Visayas utilizzato in carpenteria e per tagliare arbusti e piccolo alberi. Nella municipalità di Badiangan si tiene annualmente il “Pandayan Festival”, dal termine filippino Panday che significa fabbro, per onorare la tradizione industriale locale a livello familiare, durante il quale dieci gruppi, i cui nomi derivano dai nomi dei […]

06

Apr

961

visite

0

com

Sinan Tutot

  Tipo di bolo originario dell’Isola di Luzon e nello specifico di Ilocos ma diffuso anche a Batangas. Secondo il libro “Tawid: The Living Treasures of Ilocos Sur” di Norma A. Respicio, Maria Lourdes I. Ingel e Jeffrey James C. Ligero, 2010, il sinan-tutot “è lungo con un corpo largo circa 6-7 cm che si […]

06

Apr

919

visite

0

com

Sinampalok

Spada della regione di Bicol, Luzon simile al Dinahong Palay da cui differisce in quanto la lama si affusola gradualmente avvicinandosi all’impugnatura.  

06

Apr

1137

visite

0

com

Sansibar

    Da non confondere con la spada africana di Zanzibar originaria della zona a confine tra il continente nero e l’Arabia Saudita, la spada filippina chiamata Sansibar nacque nel 1881 a Leyte, prima che gli americani assumessero il controllo dell’isola e serviva ai navigatori filippini per tagliare il bambù necessario alla costruzione delle imbarcazioni, […]